martedì 17 marzo 2009

Laudes creaturarum


Altissimu, onnipotente bon Signore,

Tue so' le laude, la gloria e l'honore et onne benedictione.

Ad Te solo, Altissimo, se konfano,
et nullu homo ène dignu te mentovare.

Laudato sie, mi' Signore cum tucte le Tue creature,
spetialmente messor lo frate Sole,
lo qual è iorno, et allumeni noi per lui.
Et ellu è bellu e radiante cum grande splendore:
de Te, Altissimo, porta significatione.

Laudato si', mi Signore, per sora Luna e le stelle:
in celu l'ài formate clarite et pretiose et belle.

Laudato si', mi' Signore, per frate Vento
et per aere et nubilo et sereno et onne tempo,
per lo quale, a le Tue creature dài sustentamento.

Laudato si', mi' Signore, per sor Aqua,
la quale è multo utile et humile et pretiosa et casta.

Laudato si', mi Signore, per frate Focu,
per lo quale ennallumini la nocte:
ed ello è bello et iocundo et robustoso et forte.

Laudato si', mi' Signore, per sora nostra matre Terra,
la quale ne sustenta et governa,
et produce diversi fructi con coloriti flori et herba.

Laudato si', mi Signore, per quelli che perdonano per lo Tuo amore
et sostengono infirmitate et tribulatione.

Beati quelli ke 'l sosterranno in pace,
ka da Te, Altissimo, sirano incoronati.

Laudato si' mi Signore, per sora nostra Morte corporale,
da la quale nullu homo vivente po' skappare:
guai a quelli ke morrano ne le peccata mortali;
beati quelli ke trovarà ne le Tue sanctissime voluntati,
ka la morte secunda no 'l farrà male.

Laudate et benedicete mi Signore et rengratiate
e serviateli cum grande humilitate.

San Francesco

Questo post è dedicato a tutti i miei amici cani, accusati ingiustamente a causa della negligenza, dell'indifferenza e della crudeltà dell'uomo.

20 commenti:

  1. Già...un tipico esempio di come la cattiveria dell'animo umano possa incattivire pure gli animali che in teoria dovrebbero attaccare solo per sopravvivere.
    Abbraccio
    mk

    RispondiElimina
  2. Non esistono creature cattive in se, meno che mai i cani. E' che a volte incontrano nella loro vita la crudeltà dell'uomo e reagiscono come possono.
    Questo mettere i cani sul banco degli imputati mi muove orrore e raccapriccio. Sembra di fare un triplo salto mortale nel tempo. Ma si sa, il colpevole ideale è quello che non si può difendere.
    Sveva

    RispondiElimina
  3. OT: riflettevo sull'utilizzo della K nel medioevo. Chi l'avrebbe mai detto che il linguaggio che i giovani itilizzano negli sms in realtà è un ritorno alla purezza delle origini ;)))))
    Sempre Sveva

    RispondiElimina
  4. conosci il mio punto di vista, santi a parte credo profondamente che l'uomo, in quanto specie animale capace di progredirsi abbia buona parte di ogni responsabilità nei riguardi di tutto quanto gli accada attorno.

    RispondiElimina
  5. Non sai con quanta convinzione io mi associ, Efesto. Nel nome di Muso e del povero Dylan. :-(
    Un bacio.

    RispondiElimina
  6. OT.
    Sursum corda su questa piattaforma va alla grande,secondo me. ;-)

    RispondiElimina
  7. Mi sento un po' toccato dalla dedica. Ho fatto anch'io dei riferimenti ai cani randagi incolpevoli, assimilandoli ad uomini colpevolissimi. Mi scuso di questo, ma tu sai che ho rispetto e amore per gli animali. Excusatio non petita :).. Buonanotte

    RispondiElimina
  8. alzo la zampa in segno di solidarietà

    RispondiElimina
  9. ed io alzo tutte e due le zampe! e mi associo alla tua dedica.

    RispondiElimina
  10. Non potevi non intervenire da par tuo su questa cosa.

    Sono ovviamente d'accordo con te.

    Daniele

    RispondiElimina
  11. Come già ho avuto modo di scriverti,ho paura dei cani,ma trovo ingiusto maltrattarli e ucciderli per la negligenza umana...condivido pienamente ciò che hai scritto ovviamente di fronte a Francesco d'Assisi...m'inchino!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  12. medita partenze18 marzo 2009 17:16

    bauuuuu e meowrrrr

    RispondiElimina
  13. ancora al lavoro eh? a dopo. :)

    RispondiElimina
  14. mi associo anch' io, stanno diffondendo la paura nei confronti dei cani in maniera troppo generalizzata. é un panico infondato, bisogna stare attenti ai randagi, è vero, ma prima di tutto dovremmi imparare ad amare gli animali e a non abbandonarli per istigarli quindi alla violenza!

    RispondiElimina
  15. non capisco questa mattanza.
    ma sinceramente non capisco nemmeno gli innocentisti.
    scusami se io do più valore alla vita di un bimbo che a quella di un cane.
    e comunque fare dietrologia ora serve a poco.
    speriamo solo che il sindaco e l'asl di modica si diano da fare.
    ciao cara

    RispondiElimina
  16. Chi è causa del suo mal pianga se stesso... solo l'uomo è responsabile per i comportamenti dei cani, amici fedeli e poi abbandonati: è chiaro che i cani in branco tornino allo stato selvatico, affamati e predatori. Basterebbe non abbandonare i propri cani e mantenere i canili come oasi dei quadrupedi e non come carceri in cattività.

    RispondiElimina
  17. Your method of describing everything in this paragraph is in fact nice, all be able to simply
    understand it, Thanks a lot.

    Feel free to visit my blog post :: trachtenmode runggaldier

    RispondiElimina
  18. Hello to every one, the contents existing at this web page are genuinely awesome for people knowledge, well,
    keep up the nice work fellows.

    my site trachtenmode wachtendonk

    RispondiElimina
  19. It is appropriate time to make some plans for the future and it's time to be happy. I've read this post and if
    I could I desire to suggest you few interesting things or tips.

    Perhaps you can write next articles referring to this article.

    I wish to read even more things about it!

    Visit my webpage :: trachtenmode universal

    RispondiElimina
  20. Your way of describing all in this paragraph is truly pleasant,
    all be capable of without difficulty understand it, Thanks a lot.


    my site :: halong bay map

    RispondiElimina