mercoledì 1 dicembre 2010

Chiuso temporaneamente per crisi

 
Io cammino fumando
e dopo ogni boccata
attraverso il mio fumo
e sto dove non stavo
dove prima soffiavo.
(Valerio Magrelli)

29 commenti:

  1. no, anzi, fumo più di prima .....

    RispondiElimina
  2. flyhigh.ilcannocchiale.it1 dicembre 2010 20:53

    non sparire Efesto, ok? bella la poesia di Magrelli

    RispondiElimina
  3. Stai sbagliando tutto: è nei momenti di difficoltà che la scrittura aiuta, non fermarti: hai l'occasione di raccontare secondo la metrica che credi le cose tue più intime. Vedrai che liberazione.

    RispondiElimina
  4. ehi efesto?!?! sursumcorda dai su non fare così, guarda che alla fine tutte deve andare bene per forza, ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Io ti capisco. Ma abbandonare lo scrivere, anche se al momento non avendo forse voglia e forza, energie e testa per farlo, ti sembra la soluzione migliore, in realtà non risolve. Ci si spegne e forse anche ci si isola ancora di più.

    Pensaci

    Un bacio
    Daniele

    RispondiElimina
  6. Ti mando un caro saluto, rispetto a prescindere ogni scelta altrui e... mi aggrappo a quel 'temporaneamente' ;-)

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Non sarai in crisi come il nostro governo?

    RispondiElimina
  8. Domani
    sputerò sulle parole infuocate
    senza lasciare sapzio al vento
    Ci sono ma non sono io
    Domani
    spegnerò lo strazio dei lamenti
    senza lasciare spazio al tempo
    L'illusione del mio esserci
    è più forte dell'assenza di domani.
    (italialibri.net)

    Ciao Efesto
    Julia

    RispondiElimina
  9. Domani
    sputerò sulle parole infuocate
    senza lasciare spazio al vento
    Ci sono ma non sono io
    Domani
    spegnerò lo strazio dei lamenti
    senza lasciare spazio al tempo
    L'illusione del mio esserci
    è più forte dell'assenza di domani.
    (italialibri.net)

    Ciao Efesto
    Julia

    Scusa l'errore nel primo post, buona la seconda :-)

    RispondiElimina
  10. Bello il quadro di vn Gogh :uno dei miei prediletti.:)Ci si saluta per natale?:DDD
    Un abbraccio
    mk

    RispondiElimina
  11. io sono qui e ti aspetto...buon Natale ;-)

    RispondiElimina
  12. Buon tutto Efesto e buon Natale..
    Ciao
    Julia

    RispondiElimina
  13. Un abbraccio a tutti voi, che passando di qui avete annullato la distanza che avrei voluto mettere tra me e il mondo.
    Grazie, senza retorica.
    E, come scrive Julia, Buon tutto .......

    RispondiElimina
  14. ciao cara buon natale e buon anno, soprattutto
    un abbraccio

    RispondiElimina
  15. Il tuo blog sarà anche temporaneamente chiuso (anche se vederti rispondere ai commenti mi riempie di gioia) ma i commenti sono aperti e quindi non puoi esimerti dal ricevere uno "stritolante" abbraccio di Buon Natale :-)))

    Un bacio
    Daniele

    RispondiElimina
  16. Ciao Efesto, sono venuta a farti gli auguri di buon anno...ti auguro che sia esattamente come tu lo desideri.

    RispondiElimina
  17. Che sia un anno del cuore Efesto..
    Julia

    RispondiElimina
  18. Beh, aspettiamo un tuo ritorno!
    Leonardo

    RispondiElimina
  19. Ciao Efesto, dove sei? e come stai? un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Pare sia una legge tutta italiana che nulla dura più del... temporaneo.

    RispondiElimina
  21. io ogni tanto controllo se ci sei..spero tutto bene...buon weekend

    RispondiElimina
  22. Ciao Efesto, buona Pasqua :*

    RispondiElimina
  23. la crisi non è ancora passata??

    RispondiElimina
  24. salve... complimenti per questo post...
    un po' mi ci rifletto anche io fra le corte righe di questo pezzo...

    RispondiElimina
  25. Passo e... sono perdonato vero se non resisto alla tentazione di lasciarti un saluto e l'augurio di una buona estate ;-)

    RispondiElimina
  26. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina